Il progetto intende nella fase iniziale sperimentare l' azione su due territori geograficamente distinti della ASL di Biella, uno montano (VALLE CERVO – distretto 1 -AREA1) ed uno cittadino (individuato nella CITTA' DI COSSATO – distretto 2- AREA 3).

In seguito, presentando le esperienze delle due zone sperimentali, si intende proporle ad altri territori della Provincia di Biella, compatibilmente con le disponibilità del Volontariato; tale azione , attraverso la propaganda di valori solidali e di iniziative di socializzazione, potrà sollecitare l’attivazione di nuove forze, anche individuali.

La scelta di sperimentare il progetto su territori con caratteristiche differenti deriva dalla necessità di individuare strategie di intervento, funzionali al raggiungimento degli obiettivi dichiarati e replicabili in condizioni socio-ambientali distinte.

 

Consorzio socio assistenziale IRIS distretto1 - AREA 1 : VALLE CERVO

Territorio in parte montano e in parte collinare, che comprende 14 Comuni, di cui:

  • tre superano i 2.000 abitanti
  • tre si attestano sui 1.500 abitanti
  • due meno di 1.000 abitanti
  • sei Comuni hanno meno di 300 abitanti

per un totale di circa 16.000 abitanti di cui 3.950 con età maggiore di 65 anni e 1.950 con età maggiore di 75 anni

ANZIANI CONOSCIUTI DAI SERVIZI del DISTRETTO 1 = 8.54%

 

Consorzio socio assistenziale CISSABO distretto 2 – AREA 3 : CITTA' DI COSSATO

Comune di Cossato circa 15.000 abitanti, territorio in parte collinare e in parte pianeggiante di cui 4.400 con età maggiore 65 anni e 2.150 con età maggiore 75 anni

ANZIANI CONOSCIUTI DAI SERVIZI del DISTRETTO 2 = 12.17%